Home arrow last news
Home
spettacoli
eventi
danze nelle opere
la compagnia
coreografo
la scuola
associazione
calendario
stories
last news
video
progetti
Dove siamo
audizione
trasparenza
area vendita

scegliete qui lo spettacolo
per il vostro teatro o festival
stagione 2019/2020 ↓


last news
carmen tour 2011 PDF Stampa E-mail

- Image il Balletto del Sud, il 26 febbraio 2011, presenta a Saronno lo spettacolo "Carmen" con le coreografie di Fredy Franzutti su musiche di Bizet, Albeniz, Chabrier, Massenet. Lo spettacolo, uno dei più replicati e apprezzati del repertorio della compagnia, ha debuttato all'Europauditorium di Bologna nel 2008 e, ad oggi ha replicato 45 volte nei più prestigiosi teatri d'Italia e all'Opera di Tirana nell' aprile 2010. Carmen di Franzutti continua la tournèe, il 19 marzo al Teatro Nuovo di Torino, il 25 marzo al Teatro Comunale di Cormons, il 26 marzo al Teatro Stabile Sloveno di Trieste. La produzione, "uno spettacolo straordinario arricchito di bellissime scene e costumi" (Fanny Winter) è danzato, nei ruoli principali da Elena Marzano (Carmen), Carlos Montalvan (Don Josè), Alessandro De Ceglia (il torero Escamillo), Stefano Fossat (Zuniga), Jennifer Del Fanti (Micaela). Il Ballettp del Sud ha da poco concluso il tour della produzione Sheherazade con Luciana Savignano.

per le foto alta definizione

 
Franzutti all'opera PDF Stampa E-mail

Image Fredy Franzutti del “Balletto del Sud” debutta in Italia come regista d’opera

Teatro Politeama Greco, 21 gennaio ore 20.45 e 23 gennaio ore 18

L’opera La Fanciulla del West di Puccini con la regia di Fredy Franzutti del Balletto del Sud,debutta a Lecce il 21 gennaio 2011 (e in replica il 23 gennaio), nel cartellone della stagione lirica del Teatro Politeama Greco, di cui è direttore artistico  Filippo Zigante. Fredy Franzutti, talentuoso coreografo salentino, noto a livello internazionale, debutta in Italia come regista d’opera, dopo una precedente esperienza in Spagna  nel 2006 e dopo aver curato la regia, le scene e i costumi di “Ottocento”, opera popolare realizzata nel 2009, con la supervisione di Franco Battiato.  Fredy Franzutti, sempre deciso e appassionato nell’affrontare i grossi calibri della letteratura ballettistica, ha voluto ancora una volta sorprendere e per l’opera di Puccini curerà tutto l’aspetto visivo, occupandosi anche del disegno delle scene e dei costumi.

La fanciulla del West è un'opera in tre atti di Giacomo Puccini, su libretto di Guelfo Civinini e Carlo Zangarini. La prima rappresentazione ebbe luogo al Teatro Metropolitan di New York il 10 dicembre 1910, tre anni dopo il viaggio di Puccini nella metropoli statunitense, dove fu colpito dalla rappresentazione del dramma di David Belasco, dal titolo The Girl of the Golden West. La storia è ambientata in California ai piedi delle montagne della Sierra intorno al 1850, ai tempi della febbre dell’oro. Protagonista è Minnie, giovane padrona della "Polka", un locale frequentato dai minatori che trovano conforto soprattutto ora che una banda di grassatori, comandata dal temibile Ramerrez, infesta la zona. Una sera arriva un giovane straniero che dice di chiamarsi Dick Johnson, in realtà è Ramerrez ed è intenzionato a rapinare la cassa del saloon, ma poi si innamora, decide di rinunciare al suo piano e fa breccia nel cuore di Minnie. Saranno lo sceriffo Jack Rance, corteggiatore respinto dalla fanciulla e i minatori a svelare la vera identità di Johnson. Minnie lo allontana, Ramerrez viene ferito, la fanciulla innamorata decide comunque di salvarlo e gioca a poker la sua salvezza. Il bandito deciso a redimersi cerca di espatriare, ma sarà catturato e salvato nuovamente da Minnie, dalla quale non si separerà più.

I  protagonisti sono il soprano Nila Masala nel ruolo di Minnie, il baritono Silvio Zanon che interpreta la parte di Jack Rance e il tenore Carlo Barricelli (D. Johnson). Dirige l’orchestra Balazs Kocsar.
Il Balletto del Sud, vanto della cultura salentina, è una delle più apprezzate compagnie a livello nazionale. Fondata nel 1995 e diretta dal coreografo Fredy Franzutti, ha un organico di 16 solisti e annovera un vasto repertorio di produzioni importanti della tradizione classica e non ( Lo Schiaccianoci, Il Lago dei Cigni, L’Uccello di Fuoco, Carmen, Carmina Burana, ecc…). Gli spettacoli della compagnia si replicano da anni nei più importanti festival e teatri italiani e nel  mondo. Info:  tel. 0832.453556, www.ballettodelsud.it

 
Sheherazade a Cavallino PDF Stampa E-mail

Image Continua la prevendita per lo spettacolo "Sheherazade e le mille e una notte" del Balletto del Sud con le coreografie di Fredy Franzutti su musiche di Nicolaij Rimskij-Korsakov che si terrà al Teatro Il Ducale di Cavallino (Le) il 15 gennaio 2011 alle 20,30.
La produzione, che prevede anche la narrazione di alcune pagine tratte da "Le mille e una notte" interpretate dall'attore Andrea Sirianni, è impreziosita dalla partecipazione della stella internazionale della danza Luciana Savignano. Al suo fianco danzano i validi solisti del Balletto del Sud, ormai noti al pubblico salentino e non solo: Elena Marzano (Zobeide), Carlos Montalvan (il corsaro Assan), Stefano Fossat (il marinaio Sindbad), Alessandro De Ceglia (il fachiro Amir), Massimiliano Rizzo (Aladino).
"Sheherazade e le mille e una notte" ha replicato con successo nei più importanti festival e teatri italiani e affronterà nel mese di gennaio e febbraio altri due mesi di tournèe nazionale; nel mese di maggio, lo spettacolo replicherà in Algeria su invito dell'Istituto di Cultura Italiana ad Algeri.
Le scene sono realizzate da Francesco Palma, le luci di Piero Calò.
Costo biglietto: € 20. Per informazioni e prevendita: Teatro Il Ducale (tel. 0832.611208-331.6393549), Balletto del Sud (0832.453556).

 
Romeo e Giulietta in TV PDF Stampa E-mail

Image Lo spettacolo “Romeo e Giulietta” del Balletto del Sud, con le coreografie di Fredy Franzutti e realizzato in collaborazione con l’Orchestra sinfonica “Tito Schipa” di Lecce, diretta da Marcello Panni, verrà trasmesso in tutti i paesi Europei e negli Stati Uniti D’America da Rai 2 e canale Sky Rai Nettuno Sat la notte del 31 Dicembre alle ore 23.15 (I atto), alle ore 00.15 (II atto) e il  1 Gennaio 2011 alle ore 13,00.
Lo spettacolo su musiche di Prokofiev e scene realizzate da Francesco Palma è stato registrato a Lecce il 17 dicembre 2010 dal Teatro Politeama Greco di Lecce.
Hanno interpretato i ruoli del titolo Enada Hoxha e Gerd Vaso, primi ballerini dell’Opera di Tirana; accanto a loro i validissimi solisti del Balletto del Sud, Elena Marzano, la Balia, Alessandro De Ceglia, Tibaldo, Massimiliano Rizzo, Mercuzio, Bilyana Dyakova, Madonna Capuleti, Luca Lago, Capuleti e Daniele Chiodo, Frate Lorenzo.
Lo spettacolo che ha riscosso successo di pubblico e critica (5.000 presenze in quattro giorni) replicherà in tournée, durante i mesi estivi, nei più importanti Festival di danza: Vignale Danza, Festival delBalletto di Siracusa e nell’Anfiteatro Romano di Lecce il 20 Agosto 2011.

clik sull'immagine per download

 
Romeo e Giulietta PDF Stampa E-mail

Image Una nuova versione del "Romeo e Giulietta" di Prokofiev firmata da Fredy Franzutti debutta a Lecce a dicembre 2010, nel Teatro Politeama Greco, con l’Orchestra Sinfonica Tito Schipa che suona dal vivo, diretta da Marcello Panni. La tragedia di William Shakespeare è sicuramente tra le più famose e rappresentate, una delle storie d'amore più popolari. Fredy Franzutti, sempre deciso e appassionato nell’affrontare i grossi calibri della letteratura ballettistica, ha voluto ancora una volta emozionare, creando un aggancio tra il dramma Shakesperiano e i tempi di Prokofiev, con uno spettacolo metafisico, dove antico e moderno s’incontrano. Nuove scene e nuovi passi, un apparato scenografico ricchissimo.

Le ambientazioni e i costumi, di ispirazione umanistica, rielaborano i luoghi della vicenda che si identificano nei momenti necessari allo svolgimento della storia: la piazza di Verona, il giardino con il balcone, la camera da letto, l’esterno della casa di Giulietta, la sala della festa del palazzo Capuleti, la chiesa di frate Lorenzo, la tomba.

I ruoli del titolo sono affidati ai due primi ballerini del Teatro dell’Opera di Tirana, Enada Hoxa e Gerd Vaso ; la balia, Tebaldo e  Mercuzio sono i bravissimi Elena Marzano, Alessandro De Ceglia e Massimiliano Rizzo; il padre di Giulietta, Capuleti, è Luca Lago (elemento storico della compagnia), Madonna Capuleti è Bilyana Dyakova. A loro si affiancano tutti i bravissimi solisti del Balletto del Sud.

Gli spettacoli sono preceduti, come tradizionalmente avviene, da tre anteprime per le scolaresche nei giorni 16, 17 e 18 dicembre.

Sabato 18 dicembre alle ore 19,00 nel foyer del Teatro Politeama Greco, il giornalista e critico Ermanno Romanelli terrà una conferenza sulla storia del balletto “Romeo e Giulietta” dal titolo “Gli infelici amanti di Verona”.

Gli spettacoli si terranno il 17 e 18 dicembre alle ore 21,00 e il 19 dicembre alle ore 18,00 .

I biglietti si possono acqui stare presso il botteghino del Teatro Politeama Greco in via XXV Luglio a Lecce (tel. 0832-241468) al costo di 25 € per le poltronissime e i palchi del I ordine e di 20 € per le poltrone e i palchi del II ordine.

 

 

 
La Scuola a Teatro - 16 PDF Stampa E-mail

Image Giunge alla sedicesima edizione il progetto destinato alle scuole elementari, medie inferiori e superiori "La Scuola a Teatro", l'iniziativa a cura del Balletto del Sud e in collaborazione con la Fondazione ICO Tito Schipa, la Provincia di Lecce e il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. Tale progetto, ha come obiettivo quello di avvicinare i giovani alla cultura del teatro, del balletto e della musica, e ha visto spettatori delle passate edizioni fino a 3.000 studenti.
L'edizione 2010 avrà luogo nelle mattine dei giorni 16, 17 e 18 dicembre 2010 presso il Teatro Politeama Greco di Lecce. Il titolo proposto è "Romeo e Giulietta" con le coreografie di Fredy Franzutti, musiche di Sergeij Prokofiev eseguite dall’orchestra “Tito Schipa” diretta dal M° Marcello Panni, scene di Francesco Palma.

Lo spettacolo sarà presentato nello stesso teatro nei giorni 17 e 18 dicembre alle ore 21,00 e il 19 dicembre alle ore 18.00 per poi affrontare la tournée nazionale.

"Da sedici anni proponiamo alle scolaresche spettacoli di qualità con titoli tratti dalla tradizione romantica - spiega il coreografo Franzutti. Lavoriamo nella certezza che una prima esperienza positiva possa diventare in futuro un'abitudine. Diamo l'opportunità  ai giovani studenti di ammirare artisti di valore internazionale. Ci proponiamo di formare un pubblico che potrà scegliere il teatro come luogo culturale, uno spazio dove assimilare informazioni, contenuti e stimoli per una crescita culturale; e messaggi, per una crescita dell'individuo. Da anni già vediamo i positivi risultati del nostro lavoro: un pubblico sempre più numeroso assiste agli spettacoli di balletto, molti di questi sono persone che ricordano di aver assistito al loro primo spettacolo quando andavano a scuola".

Sono numerose le adesioni per questa nuova edizione. Le scuole interessate a partecipare possono contattare gli uffici del Balletto del Sud al numero 0832.453556.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Pross. > Fine >>

Risultati 183 - 193 di 193