Home arrow last news arrow Conclusione stagione Apollo
Home
spettacoli
eventi
danze nelle opere
la compagnia
coreografo
la scuola
associazione
calendario
stories
last news
video
progetti
Dove siamo
audizione
trasparenza
area vendita

scegliete qui lo spettacolo
per il vostro teatro o festival
stagione 2019/2020 ↓


Conclusione stagione Apollo PDF Stampa E-mail


↑ FOTO ALTA DEFINIZIONE  click per download

 COMUNICATO
 Serata Romantica
, omaggio a Giacomo Leopardi
e Serata Stravinskij
concludono la stagione di Danza del Teatro Apollo di Lecce

 SERATA ROMANTICA

↓ FOTO ALTA DEFINIZIONE  click per download
 
↑ Alice Leoncini
 

↑ Nuria Salado Fuste e Alexander Yakovlev
 

↑ Paolo Ciofini e Lorenzo Lupi
 
↑ Matias Iaconianni e Nuria Salado Fustè
 
Andrea Sirianni


Foto alta definizione
click sull'immagine e attendere download


↑ Nuria Salado Fustè e Alessandro De Ceglia


↑ Andrea Sirianni


↑  Alice Leoncini e Alessandro De Ceglia
 
Alessandro De Ceglia ↑

Concludono la stagione di Danza del Balletto del Sud al Teatro Apollo di Lecce 2 appuntamenti:

Domenica 26 Aprine 2020 (ore 18,30): “Serata Romantica” spettacolo di danza e poesia.

Le pagine più belle del repertorio ballettistico del periodo romantico (Giselle, La Sylphide, Les Sylphides, Coppelia, Papillon) e altre coreografie nel genere (La Traviata, L'Acquario) si alternano in scena ai versi del poeta Giacomo Leopardi - ritenuto il maggior poeta dell'Ottocento italiano e una delle più importanti figure della letteratura mondiale -.

Protagonisti sono i primi ballerini e i solisti del Balletto del Sud: Nuria Salado Fustè, Matias Iaconianni, Alessandro De Ceglia, Alice Leoncini, Beatrice Bartolomei, Paolo Ciofini, Ovidiu Chitanu, Alessandro Cavallo, Chiara Dell'Arte, Rachele Rossi, Valerio Torelli, Lorenzo Lupi, Sveva De Meo e  Andrea Sirianni, « attore dall’eloquio raffinatissimo e dalla presenza scenica imponente » (Valentina Nuzzaci, La Gazzetta del Mezzogiorno).

Molte sono le qualità che accostano la poetica di Leopardi alle melodie della musica romantica, caratterizzate dal pessimismo degli autori: probabile effetto delle patologie che spesso li affliggevano e sviluppatesi successivamente in un sistema complesso poetico e filosofico che ha coinvolto anche le arti figurative e la danza.
 Chopin e Leopardi, ad esempio, nacquero a dodici anni di distanza ma furono coetanei nella morte, giunta per entrambi a soli trentanove anni.


Durante la serata i brani più celebri del balletto e le rime del grande poeta italiano dell’Ottocento rievocheranno le suggestioni del Romanticismo.

 Il programma, concepito e diretto da Fredy Franzutti, che cura anche alcune coreografie, è uno studio che realizza uno spettacolo di danza, con raffinato programma, per danzatori solisti, attore e spesso musica dal vivo.



Informazioni spettacolo

Altre foto alta definizione


“Serata Stravinskij” con due capolavori del compositore russo che hanno segnato la storia della musica: “L’Uccello di Fuoco” e “La Sagra della Primavera”.

Lo spettacolo è previsto per domenica 3 maggio 2020 (ore 19.00) ed è il quarto appuntamento della stagione realizzata in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Lecce.


- "L’Uccello di Fuoco" è proposto in una rivisitazione ispirata ai racconti di Robert Howard (1906 – 1936), scrittore statunitense considerato uno dei padri della moderna heroic fantasy e grande interprete del romanzo d’avventura.
Il suo personaggio di maggior successo è Conan, il barbaro.
Franzutti si ispira al tratto grafico dei fumetti per ricostruire scene e costumi e per caratterizzare i personaggi della storia, che si “riscrive” con analogie alla favola russa che ha narrato Stravinskij.


Ne “La Sagra della Primavera”, il coreografo traspone geograficamente la vicenda nell'Italia più retriva e arcaica del meridione, dove gli echi del rapporto con la cultura ortodossa hanno lasciato solchi ancora percepibili.
Sul naturale, e apprezzato, accostamento del soggetto originale al fenomeno del Tarantismo (manifestazione isterica convulsiva provocata dal morso di ragni), che vedeva la donna punta dalla tarantola danzare fino allo sfinimento per esorcizzare il male del veleno, si basa la drammaturgia del balletto che trova riferimenti e citazioni nella cultura popolare precipua del Salento.

La produzione è impreziosita dalle scene tratte dai dipinti del pittore salentino, visionario e irregolare, Ezechiele Leandro (1905-1981).

Protagonisti sono i primi ballerini del Balletto del Sud: Nuria Salado Fustè, Alessandro De Ceglia, ne L'Uccello di Fuoco" e Alice Leoncini che interpreta il ruolo dell'eletta ne La Sagra della Primavera.

Partecipa allo spettacolo l'attore Andrea Sirianni, interpretando il personaggio del mago Katscheij, ruolo ereditato dal grande Lindsay Kemp per il quale era stato creato da Franzutti nel 2007.

Affianco a loro tutto il corpo di ballo del Balletto del Sud, considerata solida realtà della danza italiana che colleziona successi nelle numerose tournée nazionali e internazionali.

ALTRE FOTO AD ALTA DEFINIZIONE

INFORMAZIONI SPETTACOLO

 

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Costo Biglietti:
Poltronissima e Palchi I Ordine € 25,00 – Ridotto € 20,00 (under 25 anni)

Poltrona e Palchi II Ordine € 20,00 – Ridotto € 15,00 (under 25 anni)
Loggione € 10,00

I biglietti sono in vendita presso:
Balletto del Sud – Via A. Biasco, 10 – Lecce (disponibile anche abbonamento a tutti gli spettacoli);
Castello Carlo V° - Viale XXV luglio – Lecce;
Presso tutte le rivendite autorizzate Ciaotickets;
Prevendita online: www.ciaotickets.com
Per info: Tel. 0832 453556 -

Attività collaterali

Con l'intento di  lavorare sulla formazione del pubblico rivolgendo uno sguardo specifico allo spettacolo di danza e per dare nuovi stimoli guida ad un lavoro interdisciplinare per la diffusione della cultura, il Balletto del Sud organizza appuntamenti collaterali agli spettacoli.

- Lunedi 30 Marzo, presso il Teatro Apollo di Lecce, hanno luogo le matinée per le scolaresche dello spettacolo Miti in Scena. Progetto: La Scuola a Teatro (XXIV edizione)