Home arrow stories arrow Scuola a Teatro XII edizione
Home
spettacoli
eventi
danze nelle opere
la compagnia
coreografo
la scuola
associazione
calendario
stories
last news
video
progetti
Dove siamo
audizione
trasparenza
area vendita

scegliete qui lo spettacolo
per il vostro teatro o festival
stagione 2019/2020 ↓


Scuola a Teatro XII edizione PDF Stampa E-mail

Image Il Balletto del Sud organizza, per le scuole medie e superiori della Puglia, delle anteprime nelle mattine dei giorni 29, 30 novembre, 1e 2 dicembre 2006. Lo spettacolo presentato è "Italia mia, poemi sinfonici di Caikovskij" con le coreografie di Fredy Franzutti sulle note del compositore russo. Aderiscono al progetto 3000 studenti. Gli istituti interessati alla prossima edizione del progetto possono richiede informazioni e le schede per il percorso interdisplinare alla segreteria del "Balletto del Sud" 0832.453556.

Giunge alla dodicesima edizione il progetto di educazione teatrale, destinato alle scuole medie inferiori e superiori "La scuola a Teatro". L'iniziativa a cura del Balletto del Sud e dell'Orchestra della Fondazione ICO Tito Schipa si realizza in collaborazione con la Provincia di Lecce e il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. Tale progetto, ha come obiettivo quello di avvicinare i giovani alla cultura del teatro, del balletto e della musica. L'edizione 2006 avrà luogo nelle mattine dei giorni: 29, 30 Novembre e 1 dicembre 2006 presso il Teatro Politeama Greco di Lecce. Il titolo proposto è "Italia mia, poemi sinfonici di Caikovskij" un trittico di Fredy Franzutti presentato nello stesso teatro l'1 e il 2 dicembre 2006 alle ore 21.00 per poi affrontare la tournée nazionale che prevede repliche fino al 20 dicembre. Il programma presenta in versione coreografica i tre poemi di Caikovskij dedicati all'Italia: Romeo e Giulietta, Capriccio Italiano, Francesca da Rimini.

"Da dodici anni proponiamo alle scolaresche spettacoli di qualità con titoli tratti dalla tradizione romantica - spiega Franzutti - accompagnati dal vivo dall'orchestra della fondazione "Tito Schipa". Lavoriamo nella certezza che una prima esperienza positiva possa diventare in futuro un'abitudine. Diamo l'opportunità ai giovani studenti di ammirare artisti di valore internazionale. Ci proponiamo di formare un pubblico che potrà scegliere il teatro come luogo culturale, uno spazio dove assimilare informazioni, contenuti e stimoli per una crescita culturale; e messaggi, per una crescita dell'individuo. Oggi vediamo già i positivi risultati: un pubblico sempre più numeroso assiste agli spettacoli di balletto".

Ad oggi hanno aderito al progetto "La scuola a Teatro - 2006" del Balletto del Sud diverse scuole da tutta la regione. Gli istituti interessati al progetto possono richiede informazioni e le schede per il percorso interdisplinare alla segreteria del "Balletto del Sud" 0832.453556 - 453057.