Home
Yari Stilo PDF Stampa E-mail

Yari Stilo nasce a Ventimiglia (IM) nel 1984, all’età di dieci anni inizia i suoi studi nella scuola di danza Jacqueline de Min, nel 2000 entra, per perfezionarsi, nell’Accademia di Danza Classica di Monaco “Principessa Grace” sotto la direzione di Marika Besobrasova. Dal 2004 al 2005 fa parte del Cannes Jeune Ballet, diretto da Monique Loudières, dove danza balletti di Carolyn Carlson, Jean-Cristophe Maillot, Eric Oberdorff, Monet Robier, Monique Loudières, Rudolf  Nureyev, August Bournonville. Nel 2005 collabora con la Compagnia del Teatro di Torino di Loredana Furno per la produzione di Giselle, e Pulcinella di Loris Gai. Dal 2006 entra a far parte del compagnia Arte369 di Maria Gimenz a Madrid, interpretando Fritz e la danza Cinese in "Lo Schiaccianoci", il passo a due dei contadini in "Giselle" e il ruolo di Gamache in Don Chisciotte. Nel 2008 collabora con l’ Ariston Proballet di Sanremo per Romeo e Giulietta con le coreografie di Marcello Algeri, interpretando il ruolo di Mercuzio.
Nel 2005 Monique Loudiere gli commissiona un duo per il Cannes Jeune Ballet nel  Festival Ephémère, di Cannes da titolo “Goût éphémère” oggi nel repertorio della compagnia . Nel 2007 Stilo coreografa per la compagnia Riviera Balletto “Rosacrucis”. In varie opportunita’ crea coreografie per alcune scuole del ponente ligure. Dal Giugno 2008 Yari Stilo fa parte dell'organico del Balletto del Sud, direttore e coreografo Fredy Franzutti.