Home arrow last news arrow Omaggio a Caikovskij
Home
spettacoli
eventi
danze nelle opere
la compagnia
coreografo
la scuola
associazione
calendario
stories
last news
video
progetti
Dove siamo
audizione
trasparenza
area vendita

scegliete qui lo spettacolo
per il vostro teatro o festival
stagione 2019/2020 ↓


Omaggio a Caikovskij PDF Stampa E-mail
Image - Il 3 febbraio 2013 alle ore 19,30 (apertura ore 19,00) il Balletto del Sud presenta al Teatro Verdi di San Severo lo spettacolo-evento “Omaggio a Cajkovskij”, balletto in due atti con le coreografie di Marius Petipa, Lev Ivanov e Fredy Franzutti su musiche di Piotr Il'ic Cajkovskij. Lo spettacolo, proposto in occasione dei 120 anni dalla morte di Cajkovskij, presenta un programma straordinario con estratti dalla trilogia di balletti e altri brani dal repertorio del celebre compositore russo. Lo spettacolo vede protagonisti i validi primi ballerini Elena Marzano, Carlos Montalvan e Alessandro De Ceglia, i solisti Chiara Mazzola, Emanuele Cazzato, Nicola Lazzaro e la partecipazione dell'apprezzato attore Andrea Sirianni, il noto pianista Francesco Libetta e della prima ballerina étoile dell'Opera di Sofia Marta Petkova. Al più grande compositore ottocentesco di musica per balletto si riferiscono vari capisaldi della coreografia. Dagli spettacoli di Petipa e Ivanov, il cui rapporto simbiotico con la musica di Cajkovskij è storia della coreografia, si passa a una serie di creazioni e ricreazioni  come quelle di Fredy Franzutti, oggi uno dei più noti coreografi nel panorama nazionale.
A livelli più generali di struttura, nel libretto di una creazione ottocentesca troviamo un racconto, una trama, al cui interno le situazioni più significative sono sviluppate, come se l'istante storico prendesse una direzione "altra", psicologica.

I grandi passi a due del repertorio classico ballettistico di Petipa e Ivanov sono istanti introspettivi che corrispondono alle arie dell'opera settecentesca. La dimensione tipica dello spettacolo di gala. E sui citati passi a due e variazioni di Petipa e Ivanov si basa buona parte del programma presentato nello spettacolare evento del Balletto del Sud. Dopo un secolo, il coreografo Fredy Franzutti si riaccosta ad alcune scene sfruttando l'opportunità data dalla tradizione di rifacimenti, con tutto il peso di una storia intercorsa, e nuova estetica, realizzando un programma che presenta le scene corali più coinvolgenti e i passi a due più emozionanti de “Lo Schiaccianoci”, “La Bella Addormentata”, Il lago dei Cigni” e “Capriccio Italiano”.


“Uno spettacolo-concerto emozionante, realizzato con artisti di eccezionale qualità, un giusto omaggio al genio di Cajkovskij” (Michele Nocera – Tuttodanza”).

Costo biglietti da € 10 a € 20. Per informazioni 0882-371657 -  0882-226829 -  320-0762274