Ervis Nallbani PDF Stampa E-mail

Ervis Nallbani, primo ballerino del teatro dell'Opera di Tirana è uno degli interpreti di spicco della ormai nota tradizione tersicorea albanese. Inizia i suoi studi presso l'accademia di stato dove si diploma nel 2000 con il massimo dei voti con il maestro Shpetim Dajci.
Giovanissimo e' subito annesso al corpo di ballo del teatro.
Per le sue qualità fisiche e la sua naturale eleganza scenica è presto interprete di primi ruoli del repertorio romantico: Giselle, Romeo e Giulietta,  La Silphide, Il Lago dei Cigni, Lo Schiaccianoci, Cenerentola; danzando al fianco delle prime ballerine del teatro.


A tale repertorio si aggiunge quello virtuosistico come Don Quixote, e la Bayadere.
Nallbani è anche ospite di numerosi galà internazionali e in qualità di ballerino e coreografo di trasmissioni televisive su canali nazionali albanesi (Top Channel TV e Vision Plus Tv) che hanno contribuito alla notorietà del personaggio. Tra le trasmissioni che lo vedono protagonista assoluto delle coreografie ricordiamo: “Dancing with the stars”, “Love Story”, “La Domenica”, “La porta della fortuna”. Attività che alterna senza abbandonare il Teatro dell'Opera di Tirana.

Nel 2010, il coreografo ospite Fredy Franzutti lo sceglie per il ruolo di Josè nella sua versione di Carmen per il teatro albanese. Recentemente è protagonista de “La traviata”, balletto in due atti per il bicentenario verdiano, coreografie di Enada Hoxha e Gerd Vaso, e il “Mandarino Meraviglioso” su musica di Bela Bartok e coreografie di  David Miklos Kerenyi.

Dal novembre del 2013 collabora con la compagnia italiana Balletto del Sud diretta da Fredy Franzutti, interpretando il ruolo di Josè nella Carmen in tournèe a Bologna, Bari, Lecce e Paestum.