Home arrow last news arrow Kandinsky e Scriabin a Lecce
Home
spettacoli
eventi
danze nelle opere
la compagnia
coreografo
la scuola
associazione
calendario
stories
last news
video
progetti
Dove siamo
audizione
trasparenza
area vendita

scegliete qui lo spettacolo
per il vostro teatro o festival
stagione 2019/2020 ↓


Kandinsky e Scriabin a Lecce PDF Stampa E-mail

 “Kandinsky e Scriabin: quando la pittura si trasforma in musica”

è il titolo dello spettacolo in scena il 10 novembre alle 21.00 al Teatro Comunale Giovanni Paisiello di Lecce.


La serata, un recital di arti-integrate, è ideata e diretta da Fredy Franzutti e presenta esecuzioni di brani per pianoforte solo, affidato ad Alessio Zuccaro, interventi di danza, con i solisti del Balletto del Sud e le coreografie di Angelo Egarese e un video mapping creato da Hermes Mangialardo; il tutto inframmezzato dalle voci dell’attore Andrea Sirianni, che interpreta, anche, alcune poesie di Gabriele D’Annunzio (che ammirava moltissimo Scriabin e a cui dedicò nel suo “Notturno” la “Scriàbine danza”), della storica dell’arte Mariella Agostinacchio, la quale ci introduce nel mondo colorato e surreale di Kandiskij e del critico musicale Eraldo Martucci, che racconta le relazioni artistiche tra i due autori del novecento. I quandri danzatii sono interpretati dai solisti del Balletto del Sud: Serena Ferri, Federica Resta, Francesca Raule, Daniel Agudo Gallardo e Lucio Mautone.


La serata è organizzata dall’associazione culturale “Festinamente”, in collaborazione con l’associazione Nireo ed il Comune di Lecce. Ingresso: 15 euro platea e palchi, 10 euro loggione. Prevendita: Castello Carlo V Telefono: 0832 246517; Youmusic, Piazza Mazzini 71, tel. 0832 241574; Balletto del Sud, via Biasco 10, tel 0832453556. Una parte dell’incasso sarà devoluta all’Associazione onlus Triacorda per l’ospedale pediatrico del Salento.