Home

SPETTACOLI STAGIONE 2020/2021 ↓

Home
spettacoli
eventi
danze nelle opere
la compagnia
coreografo
la scuola
associazione
calendario
stories
last news
video
progetti
Dove siamo
audizione
trasparenza
Eventi recenti
No Latest Events
Calendario
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
2627282930311
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6
area vendita

scegliete qui lo spettacolo
per il vostro teatro o festival
stagione 2019/2020 ↓


visitatori
last news
Franzutti coreografo a Sofia
 

 Fredy Franzutti con “Bolero", "Sylvia" ed "Elektra"
coreografo ospite al Teatro dell'Opera di Sofia


 click on the pictures
for download HD

Fredy Franzutti
al Teatro dell'Opera di Sofia


Il corpo di ballo dell'Opera di Sofia
duante le prove

 

 click for word test


 


Il coreografo italiano Fredy Franzutti, direttore dal 1995 del Balletto del Sud, è impegnato in questi giorni in Bulgaria nella realizzazione di tre differenti creazioni per la compagnia del Balletto Nazionale del Teatro dell'Opera di Sofia: il Boléro di Ravel, il passo a due di Sylvia e i movimenti coreografici dell’opera Elektra di Strauss.

Franzutti era già stato ospite del teatro di Sofia nel 1997, in occasione della creazione di un breve balletto, On the Crossing, su musiche di René Aubry per dieci solisti del teatro. Nel 2019 ha realizzato la sua versione coreografica dei Carmina Burana di Orff, che, a partire dalla scorsa stagione, è entrata stabilmente nel repertorio del Balletto Nazionale, con numerose repliche nel corso di tutto l’anno.

La prima di Elektra, con la regia di Plamen Kartaloff, è in programma giovedì 26 novembre – con replica il 29 –. Le coreografie di Boléro e del passo a due di Sylvia sono previste per il galà del 31 dicembre, con repliche nella stagione 2021.
   
Una ventina i ballerini impegnati nelle coreografie: tra questi anche la stella dell'Opera di Sofia: l'eccellente Marta Petkova, più volte ospite apprezzata anche nei maggiori teatri lirici italiani, dal San Carlo di Napoli al Teatro Massimo di Palermo e in diversi teatri d’Europa.
 
Per la sua versione del Boléro, Franzutti si è ispirato ai limiti imposti a noi tutti dall’attuale congiuntura sanitaria/sociale – anche se in Bulgaria i provvedimenti governativi non impongono il distanziamento fra gli artisti, in prova e in scena, ma semplice prudenza e cautela – immaginando una festa danzata nel corso della quale i partecipanti rispettano il distanziamento sociale anelando al contatto umano che è loro proibito.

Il passo a due da Sylvia, sulle musiche di Léo Delibes, è stato creato da Franzutti per la sua compagnia nel 2017, ispirandosi all'originale di Louis Mérante del 1876.
Nel ruolo dei due protagonisti, Sylvia e Aminta, i primi ballerini della compagnia di Sofia, Marta Petkova e Nikola Hadjitanev.

Per l'allestimento di Boléro e Sylvia Franzutti ha curato anche le scene e i costumi.

In oltre venticinque anni di carriera, in Italia e all'estero, il maestro Franzutti ha creato per il Balletto del Sud – compagnia da lui fondata a Lecce, sua città natale – oltre 40 fra titoli di repertorio e spettacoli.

Ha creato inoltre balletti e curato coreografie d'opera per diverse altre compagnie e teatri: per il Teatro dell’Opera di Roma, su invito di Carla Fracci e Beppe Menegatti, ha messo in scena sei diverse nuove creazioni o re-invenzioni di titoli del repertorio romantico e novecentesco.

Per il Teatro Massimo Bellini di Catania, ha creato le danze dell'opera Adriana Lecouvreur. All'estero, sia con coreografie originali che curando l'allestimento delle danze di varie opere, ha collaborato (per un triennio) con l’Opera di Montecarlo, con il Teatro dell’Opera di Bilbao, con l'Opera di Magdeburgo e con due produzioni, Carmen e Fedra, con l'Opera di Tirana.
Al Teatro Bolscioi di Mosca è stato chiamato a curare la coreografia delle danze  per l'opera La forza del destino.


Sara Nora Kresteva, direttrice del Balletto Nazionale di Sofia ha commissionato a Franzutti, per la stagione 2021, la nuova versione coreografica di un titolo del repertorio classico, con il progetto di inserire stabilmente anche questa nuova creazione nel repertorio della compagnia.  

* * *

Il repertorio della compagnia di balletto dell'Opera di Sofia – fondata nel 1928 e legata fin dalla fondazione alla grande tradizione russa – è fra i più ricchi di titoli di pregio e di prestigio: custodisce la versione coreografica del Romeo e Giulietta di Leonid Lavroskij, firmata dal coreografo russo nel 1940 per il debutto del balletto di Prokofiev con la grande Galina Ulanova. Di Lavrovskij anche la loro versione di Giselle. Due classici come Il Lago dei Cigni e Schiaccianoci sono in repertorio nella versione di Yury Grigorovich. Non mancano titoli neoclassici: Who Cares? di George Balanchine, la Carmen Suite di Alberto Alonso e In the Middle Somewhat Elevated di William Forsythe.



Balletto del Sud
Segreteria: tel. 0832 45 35 56

 
 
 
 
 
Mediterraneo

 

 

   
Il Balletto del Sud presenta uno spettacolo composito in forma di galà dedicato al Mediterraneo con le più belle pagine del repertorio ballettistico e musicale specifico del Mare Nostrum: Don Chisciotte, Esmeralda, Romeo e Giulietta, Carmen, La Giara, i personaggi della mitologia greca, le canzoni, le danze etniche.

MEDITERRANEO

date:

  •  27 Luglio 2020 - Chiostro dei Teatini di Lecce

Leggi tutto...
 
Miti in Scena

 Il Balletto del Sud presenta uno spettacolo dedicato al mito antico e alla mitologia.

I personaggi dell'Olimpo, le leggende degli eroi, gli incantesimi e le metamorfosi, divengono quadri danzati e interpretazioni teatrali in uno spettacolo definito "accattivante e colto".

 

Date recenti:

  • 30 luglio 2020 ore 21:00 - ALGHERO (SS) - Spazio Largo Lo Quarter

  • 31 luglio 2020 ore 21:00 - OZIERI (SS)  località  IL PINCETO

  • 1 agosto 2020 ore 21:00 - CARBONIA (CL) Arena Maristelle

  • 2 agosto 2020 ore 21:00 - S. GAVINO (SU) ANFITEATRO COMUNALE

  • 7 agosto 2020 ore 21:30 - LECCE - Chiostro dei Teatini 

  • 21 agosto 2020 ore 21:30 - LECCE - Chiostro dei Teatini

  • 30 agosto 2020 ore 21:00 - Minervino di Lecce - Piazza Sant'Antonio

  • 4 settembre 2020 ore 21:00 - Trapani -  Teatro Open Air "Giuseppe Di Stefano"

  • 5 settembre 2020 ore 21:00 - Trapani -  Teatro Open Air "Giuseppe Di Stefano"

 

Leggi tutto...
 
Il lago dei cigni

 


Il Balletto del Sud presenta il classico più amato dal pubblico di tutto il mondo in una speciale ambientazione "fin de siècle": Il Lago dei Cigni con le coreografie di Fredy Franzutti su musiche di Piotr Il'ič Čaikovskij. .

« C'è qualcuno che ancora osa - dopo i prodigi conclamati di Mats Ek e di Mattew Bourne - reinventare, a suo modo, uno dei capolavori, per così dire, intoccabili: Il lago dei Cigni. E lo fa con ballerini di sorprendente qualità, con esito trionfale. Parliamo di Fredy Franzutti e del Balletto del Sud»

Vittoria Ottolenghi dal libro "Mi è caduta la danza nel piatto"

prossime date:

  • 2 Novembre 2019, ore 21:00 - Teatro Olimpico - Roma

  • 3 Novembre 2019, ore 15:00 - Teatro Olimpico - Roma

  • 3 Novembre 2019, ore 19:00 - Teatro Olimpico - Roma

  • 10 Dicembre 2019, ore 21:00 - Teatro Team - Bari

  • 13 Dicembre 2019, ore 10:00 - Teatro Apollo – Lecce

  • 13 Dicembre 2019, ore 21:00 - Teatro Apollo - Lecce

  • 14 Dicembre 2019, ore 10:00 - Teatro Apollo - Lecce

  • 14 Dicembre 2019, ore 21:00 - Teatro Apollo - Lecce

  • 15 Dicembre 2019, ore 18:30 - Teatro Apollo - Lecce

  • 16 Dicembre 2019, ore 10:00 - Teatro Apollo - Lecce

  • 19 Dicembre 2019, ore 21:00 - Teatro Verdi - Pisa

  • 21 Dicembre 2019, ore 21:00 - Teatro Petrarca - Arezzo

  • 29 Dicembre 2019, ore 18:30 - Nuovo Teatro Verdi - Brindisi

  • 1 Febbraio 2020, ore 16:45 - Teatro Verdi – Firenze

  • 1 Febbraio 2020, ore 20:45 - Teatro Verdi – Firenze




    Leggi tutto...
     
    la bella addormentata

     

     l Balletto del Sud presenta uno dei titoli di maggior successo del suo repertorio: "La Bella Addormentata" con le coreografie di Fredy Franzutti sulle note di Pëtr Il´ič Čajkovskij

    Per la leggibilità della drammaturgia, per l'efficacia dell'ambientazione e per la viva caratterizzazione dei personaggi, lo spettacolo ha raccolto, sin dalle prime rappresentazioni del 2000, la piena adesione di pubblico, ed è stato ampiamente lodato dalla critica.

    Lo spettacolo ha replicato con successo in prestigiosi festival e teatri in Italia e all'estero, il critico Vittoria Ottolenghi lo definì frutto di «Un'idea Geniale!»

    date recenti:

    • 30 luglio 2019 Tindari Teatro Greco

    • 31 luglio 2019 Palermo Teatro di Verdura

    • 8   Agosto 2019 Lecce Convento dei Teatini

    • 13 Agosto 2019 Versiliana - Festival

    • 1 Settembre 2019 Trapani Teatro G. Di Stefano

    • 4 Dicembre 2019 Napoli Teatro Bellini

    • 5 Dicembre 2019 Napoli Teatro Bellini

    • 7 Dicembre 2019 Ortona Teatro Tosti


     

     

     

    Leggi tutto...
     
    serata romantica

     

     

    Il Balletto del Sud presenta: “Serata Romantica”, spettacolo di danza e poesia.
    Le pagine più belle del repertorio dell’epoca alternate con i versi di Giacomo Leopardi, il maggior poeta dell’Ottocento italiano e figura fra le più alte della letteratura europea.



     Date recenti: calendario in definizione


       
      Leggi tutto...
       
      << Inizio < Prec. 1 2 3 Pross. > Fine >>

      Risultati 1 - 5 di 12


      Classes in Glass
      Itinerario Danza - progetto per i centri storici
      AUDIZIONE
      che ieri mi illuse
      la bella addormentata
      le ultime parole di Cristo
      le maschere
      progetto leonardo da vinci
      la giara
      serata romantica
      Serata Stravinskij
      Il Carnevale degli Animali
      Il lago dei cigni
      Carmen
      stories
      -Il Balletto del Sud realizza nei giorni 29 e 31 gennaio 2009 le danze dell'opera Carmen di George Bizet al Teatro della Fortuna di Fano. La regia dell'opera è di Renato Bonajuto, il ruolo di Carmen è affidato al soprano Anna Malavasi. Le coreografie sono di Fredy Franzutti. Danzano:Paola Acosta, Gennifer Del Fanti, Biliana Diacova, Alessandra Minichini, Francesca Potenza, Johanna Waldorf, Alessandro De Ceglia, Luca Lago, German Marina, Angelo Menolascina, Carlos Montalvan, Massimiliano Rizzo.