BALLETTO DEL SUD

“…da più di vent’anni realtà del balletto tra le più complete, serie e attive sul territorio nazionale, con felici incursioni internazionali e una presenza nella regione natale che non ha paragoni per l’opera di diffusione dell’arte della danza”. Valentina Bonelli, Danza&Danza

L’attività della compagnia si realizza attraverso progetti con cadenza annuale che si realizzano con collaborazioni, coproduzioni, reti e scambi culturali.

LE STAGIONI DI DANZA

Il progetto si realizza nei teatri della città di Lecce. La stagione di danza presenta spettacoli, con cadenza mensile, da novembre a maggio. All’attività performativa, spesso programmata con riferimenti commemorativi e realizzata con arti integrate – danza, teatro e musica -, si affianca la progettualità con fine divulgativo che include: spettacoli per le scolaresche, conferenze e incontri.
La programmazione include anche spettacoli di altre compagnie.

LA SCUOLA A TEATRO

Progetto di educazione teatrale e di formazione del nuovo pubblico che trova in Teatro un luogo per apprendere e conoscere. In attivo dal 1995 vede coinvolti 3.000 studenti ad edizione.
Il progetto ha inoltre l’obbiettivo di favorire negli alunni l’integrazione e il potenziamento degli stili cognitivi, facendo conoscere nuove modalità per esprimere e decodificare i messaggi della comunicazione non verbale: dall’espressione corporea alle tecniche di animazione teatrale.

PERPETUM MOBILE

Progetto di avvicinamento alla danza per un nuovo pubblico attraverso la fruizione di produzioni realizzate in spazi alternativi con il coinvolgimento di artisti di altre arti dello spettacolo e di allievi di corsi di perfezionamento o della scuola annessa alla compagnia.

CONFERENZE

L’attività di divulgazione e formazione del pubblico avviene attraverso incontri con gli artisti e conferenze a cura della critica, presentazione di libri e testi sulla danza e il balletto, l’individuazione delle connessioni tra le arti e fonti ispirative trasversali, introduzioni agli spettacoli.

ITINERARIO DANZA

Il progetto turistico culturale, in attivo dal 1996, ha come obiettivo principale quello di concorrere alla riscoperta e valorizzazione dei centri storci dei Comuni del Salento e di Puglia.
Le piazze antiche si tramutano in spazi teatrali che ospitano spettacoli realizzati nei comuni del circuito. Gli spettatori potranno ammirare le interpretazioni degli artisti e riscoprire piazze, palazzi e monumenti divenuti, con studiate soluzioni illuminotecniche, cornici e scenografie degli spettacoli.