Stagione di Danza INVERNO 2022/23 – VIII edizione

Dal 12 Novembre 2022 al 19 Febbraio 2023 torna sul palco del Teatro Apollo di Lecce
la Stagione di Danza d’Inverno del Balletto del Sud di Fredy Franzutti.

Tre appuntamenti con una nuova produzione.
Protagonisti i primi ballerini Nuria Salado Fustè, Matias Iaconianni e Carlos Montalvan
i solisti e il corpo di ballo della storica e stabile compagnia,
composta da danzatori provenienti da tutto il mondo.

STAGIONE DI DANZA INVERNO ’22/’23 – VIII edizione
Teatro Apollo – Lecce

Dal 12 novembre 2022 al 19 febbraio 2023 torna sul palco del Teatro Apollo di Lecce la Stagione di Danza del Balletto del Sud di Fredy Franzutti. Protagonisti sono i primi ballerini Nuria Salado Fustè, Matias Iaconianni, Carlos Montalvan i solisti e il corpo di ballo della storica compagnia di danza pugliese, composta da professionisti provenienti da tutto il mondo.
Si parte sabato 12 novembre con “La Traviata” dedicato a Maria Callas e a Iannis Xenakis, nei  100 anni dalla nascita del compositore greco, tra le figure più rappresentative tra i compositori del secondo Novecento.
A dicembre  “Lo Schiaccianoci” il balletto più amato da tutto il pubblico in una versione, di successo, ispirata al lavoro del famoso regista Tim Burton e  firmata da Fredy Franzutti.
Si conclude a febbraio con “Il Cigno” uno spettacolo di ricostruzione e ricerca dedicato al coreografo russo Michel Fokine negli 80 anni dalla morte, lo spettacolo evoca nel titolo il più celebre assolo “La morte del Cigno”, che Fokine creò nel 1901.

LA TRAVIATA – Maria Callas, il mito
Sabato 12 novembre alle 21 e domenica 13 novembre alle 18
Teatro Apollo / Lecce


Nei cento anni dalla nascita di Iannis Xenakis il Balletto del Sud presenta lo spettacolo “La Traviata, Maria Callas il Mito”.

Lo spettacolo procede sottolineando le possibili affinità tra il vissuto della “Divina” e quello di Violetta protagonista de “La Traviata” di Verdi, il titolo che più ha segnato il successo popolare della grande artista anche grazie alla sapiente guida di Visconti che l’ha resa indimenticabile nelle recite al Teatro alla Scala del 1955.

Nella performance la sua voce inconfondibile anima le coreografie  che possono restituirci l’autenticità dell’artista (“La Callas non andava solo ascoltata ma andava vista” – Giampiero Tintori). Alle note romantiche e familiari di Verdi il coreografo affianca quelle del compositore greco Yannis Xenakis (che assieme a Maria Callas rappresenta la cultura musicale formale greca nel mondo), alle cui note urgenti, veloci, ritmate, che istantaneamente ci colpiscono, è affidato il compito di riannodare i fili delle nostre e delle loro voluttà, trasgressioni, miserie.

Lo spettacolo “La Traviata, Maria Callas il Mito” è, in questa ripresa, una coproduzione del Balletto del Sud e del “Festival d’autunno”, il debutto è al Teatro Politeama di Catanzaro il 28 ottobre 2022.

LO SCHIACCIANOCI
Venerdì 2 e Sabato 3 dicembre alle 21
domenica 4 alle 18
Teatro Apollo / Lecce


Il sogno di Clara, la battaglia dei topi, il viaggio fantastico, vengono narrati nella favola natalizia di Cajkovskij, ideata sul racconto di Hoffman “Il principe Schiaccianoci ed il Re dei topi”. Lo spettacolo di Fredy Franzutti, coreografo tra i più apprezzati nel panorama nazionale, coniuga, con efficacia, le testimonianze della messa in scena originaria di Petipa – Ivanov (primi coreografi de “Lo Schiaccianoci) ad un impianto drammaturgico nuovo ispirato al mondo gotico e meraviglioso del regista Tim Burton ricostruito da scene a trasformazione e spettacolari costumi.
I bellissimi temi musicali che si animano con le scene di festa sotto l’albero di Natale, fanno del balletto un titolo particolarmente amato dal pubblico, anche da quello molto giovane, per il suo richiamo alle calde atmosfere familiari natalizie.
Interpreti di questo Schiaccianoci, sono i ballerini del Balletto del Sud, una solida realtà internazionale che colleziona, dal 1995 – anno della fondazione -, successi nelle numerose tournée italiane ed europee. In replica il 14 dicembre a Modena al Teatro Comunale Pavarotti-Freni.

IL CIGNO – NUOVA PRODUZIONE
Sabato 18 febbraio alle 21 e
domenica 19 febbraio alle 18
Teatro Apollo / Lecce


Il terzo appuntamento, Sabato 18 Febbraio alle 21.00 con replica domenica 19 alle 18.00.

“Il Cigno” Uno spettacolo di ricostruzione e ricerca dedicato al coreografo russo Michel Fokine negli 80 anni dalla morte. La produzione è ricca di costumi celebrativi dell’epoca ed alterna scene di gruppo ad assoli interpretati dai primi ballerini e solisti della compagnia.

La figura di Fokine è essenziale e principale non solo nella storia della danza, ma con la sua presenza nei balletti Russi di Diaghilev – la nota e rivoluzionaria compagnia di Parigi – partecipa a quel fermento culturale ed evolutivo che coinvolge attraverso la danza le arti visive e la più intellettuale scrittura letteraria. Fokine, erede della grande tradizione ballettistica classica russa, apporta significativi cambiamenti alle regole della coreografia tanto da essere considerato il primo coreografo al principio della modernità che si svilupperà dagli anni 30 del’900.

“Il Cigno” rientra nei progetti di ricostruzione e rievocazione del repertorio che il Balletto del Sud produce con in mente l’attenzione per le ricostruzioni filologiche e si avvale del patrocinio del Museo Sigismondo Castromediano di Lecce. Sarà lo stesso Fokine a presentare il racconto, con degli interventi teatrali ideati dall’autore Walter Prete ed interpretati dall’attore della compagnia Andrea Sirianni.

La stagione di Danza del Balletto del Sud si completa con una ricca attività di conferenze divulgative e matinée per le scolaresche.

Gli spettacoli, in programma dal 12 Novembre 2022 al 19 febbraio 2023 al Teatro Apollo di Lecce, si realizzano grazie al contributo del MIC – Ministero della Cultura e della Regione Puglia, Dipartimento Turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio e al sostegno del Comune di Lecce e gode del patrocinio del Teatro Pubblico Pugliese, del Museo Castromediano di Lecce e del Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce.

Biglietteria on line:
www.ciaotickets.com

Biglietteria on line:
www.ciaotickets.com

Info tel. 0832 453556 – 0832 246517 – h 9.30/21.00
Prevendita www.ciaotickets.com
Balletto del Sud – Lecce Castello Carlo V – Lecce

Costo dei biglietti:
posto unico intero € 25; ridotto € 20*;
*ridotto under 25 e over 65
Info online www.ballettodelsud.it

Acquista il biglietto ↑

Acquista il biglietto ↑

Acquista il biglietto ↑

Le stagioni di danza del Balletto del Sud

Stagione di Danza Inverno 2022/23

Tre produzioni del repertorio della compagnia
il Balletto del Sud presenta: VIII edizione della “Stagione di Danza Inverno 2022/23”
Teatro Apollo / Lecce

FIND OUT MORE

Stagione di Danza Estate 2022

Quattro produzioni del repertorio della compagnia
il Balletto del Sud presenta: VII edizione della “Stagione di Danza Estate”
Chiostro dei Teatini/Lecce

FIND OUT MORE

Stagione di Danza Primavera 2022

Quattro produzioni con musiche dal vivo eseguite dall’Orchestra Sinfonica OLES, Brancaleone Project
e musicisti ospiti.
il Balletto del Sud presenta: VIII edizione della “Stagione di Danza”
TEATRO APOLLO DI LECCE

FIND OUT MORE

Stagione di Danza Autunno 2021

Quattro produzioni con musiche dal vivo eseguite dall’Orchestra Sinfonica OLES e dal Brancaleone Project.
il Balletto del Sud presenta la VII edizione della “Stagione di Danza”
TEATRO APOLLO DI LECCE

FIND OUT MORE

Stagione di Danza estate 2021

Dal 17 Luglio al 27 Agosto il Balletto del Sud presenta la VI edizione della “Stagione di Danza”
Un totale di 7 appuntamenti, nella cornice del Chiostro del Convento dei Teatini di Lecce.

FIND OUT MORE

Lo Schiaccianoci

Lo Spettacolo di Natale
per la stagione 2022/2023

FIND OUT MORE

ALL NEXT SHOW