Home
 
Click sulle immagini per acquisto biglietti ↑
 

SPETTACOLI STAGIONE 2019/2020 ↓

Home
spettacoli
eventi
danze nelle opere
la compagnia
coreografo
la scuola
associazione
calendario
stories
last news
video
progetti
Dove siamo
audizione
trasparenza
Eventi recenti
sabato 13 aprile
Le Ultime Parole di Cristo - Lecce

domenica 14 aprile
Le Ultime Parole di Cristo - Lecce

venerdì 3 maggio
Serata Stravinskij - Lecce

sabato 4 maggio
Serata Romantica - Lecce

Calendario
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 1 2 3 4 5
area vendita

scegliete qui lo spettacolo
per il vostro teatro o festival
stagione 2019/2020 ↓


visitatori
last news
Le Ultime Parole di Cristo al Teatro Apollo

 
 





M° Francesco Muolo

 


 

altre foto alta definizione

informazioni spettacolo


Comunicato:

IL BALLETTO DEL SUD PRESENTA, nella settimana di Pasqua

LE ULTIME PAROLE DI CRISTO

Sacra rappresentazione in forma d'arte del mistero della morte di Cristo


Al Teatro Apollo di Lecce - nella programmazione della stagione di Danza -, il 13 e 14 Aprile il Balletto del Sud presenta “Le Ultime parole di Cristo”, balletto in un atto sull'oratorio di Saverio Mercadante, coreografia e regia di Fredy Franzutti, con la partecipazione di Luciana Savignano.
Il coro e l'orchestra del Conservatorio "Tito Schipa" di Lecce sono diretti da Francesco Muolo.
----
 

Lo spettacolo presenta il dramma della crocifissione di Cristo e trae ispirazione dall'insieme delle parole che Gesù pronunciò sulla croce.
Sono sette celebri frasi di valore simbolico e filosofico sulle quali sono stati costruiti alcuni fondamenti del cristianesimo e nelle quali è racchiuso il senso del perdono concesso al mondo dal Salvatore: espressioni di insegnamento che, secondo la tradizione dei quattro Vangeli, sono state pronunciate allo scopo di trovarne motivi futuri di meditazione e di preghiera.


La produzione di Fredy Franzutti – che già all'annuncio (nel 2018), e per diverse ragioni, ha sollevato un più che vivace interesse  sulla stampa e nel pubblico - vede nel ruolo di Maria madre di Cristo la stella della danza internazionale Luciana Savignano.
 
Gli altri ruoli principali sono interpretati da: Nuria Salado Fustè (Maria di Cleofa), Carlos Montalvan (il buon ladrone), Alexander Yakovlev (San Giovanni, apostolo), Beatrice Bartolomei (Santa Elisabetta), Alice Leoncini (Veronica, la pia donna), gli attori Andrea Sirianni (Giuda Iscariota) e Stefania Bove (Maria Vergine), il ruolo della Maddalena (creato da Franzutti per Loredana Lecciso) è danzato da Carolina Sangalli.

Accanto agli interpreti protagonisti c'è il corpo di ballo della compagnia: Triana Botaya Lopez, Chie Deshimaru, Ana Clara Iribarne, Letizia Rossetti, Federica Scolla, Fabiana Serrone, Alessandro De Ceglia, Ovidiu Chitanu, Paolo Ciofini, Lucio Mautone, Giuseppe Stancanelli, Valerio Torelli, Salvador Chocolatl, Lorenzo Lupi.


I testi interpretati dagli attori Andrea Sirianni e Stefania Bove sono della scrittrice Maria Concetta Cataldo e di Jacopone da Todi.

La voce, fuori campo, di Gesù Cristo è di Massimo Giordano.

 Le scene sono ideate e realizzate da Francesco Palma.

La struttura dello spettacolo segue quella tipica dell'Oratorio, forma musicale drammatica ma non rappresentativa, con l'intervento di un narratore ed eventuali personaggi e dialoghi.

Di rilievo è la presenza del Coro e dell'Orchestra del Conservatorio "Tito Schipa" di Lecce diretti dal M° Francesco Muolo, le voci soliste solo di Chiara Centonze (Soprano), Rossana Volpe (Mezzo Soprano), Giampiero Ruffino (Tenore), Giorgio Schipa (Basso).

Protagonista è dunque Maria Addolorata che come in una veglia funebre accoglie parenti e amici per condividere il dolore. Cristo in agonia proferisce i suoi ultimi insegnamenti. Maria di Cleofa e Santa Elisabetta sorreggono Maria madre, giungono Giovanni, il prediletto, e il buon ladrone immaginato come personaggio redento (e non sulla croce), Veronica, la pia donna che ha asciugato il viso di Cristo con il lino.

Giuda Iscariota racconta a Maria il motivo del tradimento con i dilanianti sensi di colpa che lo porteranno al suicidio.
Gli altri apostoli e i fedeli piangono Gesù. Si avvicina anche Maria Maddalena, ha incontrato Gesù che le ha salvato la vita, pentita dei suoi peccati vuole avvicinarsi alla Croce, gli altri fedeli la ritengono indegna e la scacciano.
Sarà la clemenza di Maria a perdonare i peccati, a benedire Maddalena e renderla partecipe del dolore per la morte del figlio dei Dio.

La Stagione di danza del Balletto del Sud al Teatro APOLLO di Lecce dal 30 novembre 2018 al 5 maggio 2019.

Per informazioni: www.ballettodelsud.it
Costo biglietti:
Poltronissima e Palchi I° Ordine: 20 euro (ridotto 15 euro):
Poltrona e Palchi II° Ordine: 15 euro (ridotto 10 euro):
Loggione: 8 euro

Per informazioni e prevendita:
Castello Carlo V, via XXV luglio  0832 24 65 17
Balletto del Sud via Biasco 10, Lecce 0832.453556

La prevendita di biglietti presso il Castello Carlo V (via XXV Luglio – tel. 0832.246517) tutti i giorni dalle ore 9,30 alle ore 19,30. I biglietti si possono acquistare online e nei punti ciaotickets.
Il botteghino del Teatro Apollo sarà aperto la sera di spettacolo a partire dalle 19.00.

Acquisto on Line

 
 
 
 
 
 
le ultime parole di cristo

 

IL BALLETTO DEL SUD PRESENTA, nella settimana di Pasqua

LE ULTIME PAROLE DI CRISTO

Sacra rappresentazione in forma d'arte del mistero della morte di Cristo


date recenti:

  • 13 Aprile 2019 Teatro Apollo di Lecce

  • 14 Aprile 2019 Teatro Apollo di Lecce

 

Leggi tutto...
 
Il Carnevale degli Animali

 

Il Balletto del Sud presenta la nuova produzione 2019
IL CARNEVALE DEGLI ANIMALI
con le coreografi di Fredy Franzutti
sulle note di Camille Saint-Seans

 

 Date recenti:

  • 02 Febbraio 2019, ore 20:30Teatro Politeama Greco, Lecce (LE)

  • 15  Febbraio 2019, ore 20:30 Teatro Comunale,  Ceglie Messapica (BR)

  • 4 Marzo 2019, ore 09:00 Teatro Comunale "Camillo De Nardis", Orsogna (CH)

  • 6 Marzo 2019, ore 09:00 Teatro Comunale "Camillo De Nardis", Orsogna (CH)

  • 8 Marzo 2019, ore 09:00 Teatro Comunale "Camillo De Nardis", Orsogna (CH)

  • 11 Marzo 2019, ore 09:00 Teatro Comunale, Teramo (TE)

  • 13 Marzo 2019, ore 09:00 Teatro Comunale, Teramo (TE)

 

Leggi tutto...
 
Progetto Leonardo Da Vinci
 

 In occasione dei 500 anni dalla nascita di Leonardo da Vinci
il Balletto del Sud presenta lo spettacolo in un atto: 

Progetto Leonardo Da Vinci: "l'uomo, il corpo, l'azzione"
Performance per voce, musica, danza e immagini

  • Venerdì    15 marzo, ore 10.00 - Teatro Apollo di Lecce

  • Sabato     16 marzo, ore 21.00 - Teatro Apollo di Lecce

  • Domenica 17 marzo, ore 18,30 - Teatro Apollo di Lecce







    con Ugo Pagliai nel ruolo di Giorgio Vasari
 
Leggi tutto...
 
serata romantica

 

 Il Balletto del Sud presenta uno spettacolo
dedicato al Romanticismo, inanellando le più belle pagine del repertorio
ballettistico alternate con le poesie
di Giacomo Leopardi

 Date recenti:

  • 15 Ottobre 2018 - Anfiteatro Villa a Mare - Terrasini (PA)

  • 16 Ottobre 2018  - Anfiteatro Comunale - Giardinello (PA)

  • 16 novembre 2018 - Teatro Politeama - Caltagirone (CA)

  • 22 Novembre 2018 - Cinema Teatro il Comunale - Catanzaro

  • 23 Novembre 2018   - Cinema Teatro il Comunale - Catanzaro (doppio spettacolo)

  • 4 Dicembre 2018  - Teatro Comunale S. Alfonso - Pagani (Salerno)

  • 18 Dicembre 2018  -  Auditorium Tommasiello  - Teano

  • 19 Dicembre 2018  - Teatro Italia  - Acerra

  • 16 Febbraio 2019  - Teatro Team - Bari

  • 05 Aprile    21,00 -  Teatro Cilelo D'Alcamo - Alcamo (TP)

  • 06 Aprile   21,00  -  Teatro Cilelo D'Alcamo - Alcamo (TP)

  • 07 Aprile  18,00 -  Teatro Lucia Gianì - Partinico (PA)

  • 07 Aprile   21,00  -  Teatro Cilelo D'Alcamo - Alcamo (TP)

  • 08 Aprile  11,00 - Teatro Garibaldi  Piazza Armerina (EN)

  • 09 Aprile  11,00 -  Teatro Garibaldi - Avola (SR)

  • 4 maggio 2019 - Teatro Apollo

 
 
Leggi tutto...
 
la bella addormentata

 

 l Balletto del Sud presenta uno dei titoli di maggior successo del suo repertorio: "La Bella Addormentata" con le coreografie di Fredy Franzutti sulle note di Pëtr Il´ič Čajkovskij

Per la leggibilità della drammaturgia, per l'efficacia dell'ambientazione e per la viva caratterizzazione dei personaggi, lo spettacolo ha raccolto, sin dalle prime rappresentazioni del 2000, la piena adesione di pubblico, ed è stato ampiamente lodato dalla critica.

Lo spettacolo ha replicato con successo in prestigiosi festival e teatri in Italia e all'estero, il critico Vittoria Ottolenghi lo definì frutto di «Un'idea Geniale!»

date recenti:

  • 5 e 7 ottobre Teatro Olimpico Roma


  • 15 novembre Foggia Teatro Giordano

  • 
29 / 30 novembre Lecce Teatro Apollo


  • 1/2 dicembre Lecce Teatro Apollo

  • 
6/7 dicembre Jesolo Teatro Antonio Vivaldi


  • 12 dicembre Teramo Teatro Comunale

  • 
14 dicembre Sulmona Teatro Maria Caniglia


  • 
21 dicembre Como Teatro Sociale


  • 23 dicembre Bari Teatro Team


  • 29/30/31 dicembre Milano Teatro Carcano


  • 1 gennaio 2019 Milano Teatro Carcano


  • 6 gennaio Avellino  Teatro Gesualdo


  • 23 gennaio 2019 Caserta Teatro Comunale

  • 26 gennaio 2019 Firenze Teatro Verdi


  • 21 marzo 2019 Teatro Duse Bologna

  • 3 aprile 2019 Teatro Orfeo di Taranto

 
 

 

 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 5 di 9


Classes in Glass
Itinerario Danza - progetto per i centri storici
che ieri mi illuse
la bella addormentata
le ultime parole di Cristo
le maschere
progetto leonardo da vinci
la giara
serata romantica
Serata Stravinskij
Il Carnevale degli Animali
Carmen
stories

La scuola del Balletto del Sud, diretta da Fredy Franzutti, presenta, sabato 29 maggio, alle ore 21.00 il saggio di fine corsi per gli allievi dell'anno accademico 2009/2010. La dimostrazione ha per titolo "Africa" ed è dedicata al caldo continente africano e al compositore Frederic Chopin per ricordare i 200 anni dalla nascita del pianista polacco. Le musiche sono etniche africane e di Chopin. La dimostrazione è realizzata in collaborazione con la scuola Europe Dance School di Galatina diretta da Nadia Martina.