Home

SPETTACOLI STAGIONE 2017/2018 ↓

Home
spettacoli
eventi
danze nelle opere
la compagnia
coreografo
la scuola
associazione
calendario
stories
last news
video
progetti
Dove siamo
audizione
trasparenza
Eventi recenti
giovedì 18 gennaio
Carmen - Foggia

sabato 20 gennaio
Carmen - Arezzo

sabato 27 gennaio
Le quattro stagioni - Teano

domenica 28 gennaio
Le quattro stagioni - Salerno

Calendario
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4
area vendita

scegliete qui lo spettacolo
per il vostro teatro o festival
stagione 2017/2018 ↓


visitatori
last news
Carmen - gennaio

 ↑ NURIA SALADO FUSTE'  E CARLOS MONTALVAN

COMUNICATO:

La CARMEN del Balletto del Sud
dal Teatro Orfeo di Taranto inizia la tournée 2018

 il ruolo del Torero Escamillo è danzato da Tsetso Ivanov, primo ballerino dell'Opera di Sofia.
Nuria Salado Fustè e Carlos Montalvan sono Carmen e Don Josè.

 

 Foto ad alta definizione di Francesco Sciolti
Click sull'immagine e attendere download

ATTENZIONE PER UNA GIUSTA COMUNICAZIONE
UTILIZZARE SOLO FOTO ABBINATE A QUESTO COMUNICATO.
QUELLE RIPORTATE IN QUESTA COLONNA O NEL LINK IN BASSO: ALTRE FOTO ALTA DEFINIZIONE

 Tsetso Ivanov


Tsetso Ivanov

Carlos Montalvan e Nuria Salado Fustè
(M.Bragagnoli)

 

  Carlos Montalvan e Nuria Salado Fustè
(Ph. M.G. Proietto)

 
Carlos Montalvan e Nuria Salado Fustè
(ph. F. Sciolti)

   Carlos Montalvan e Nuria Salado Fustè
(Ph. M. Bragagnoli)

Il Balletto del Sud riprende la tournée invernale dello spettacolo “Carmen”, balletto in due atti, con le coreografie di Fredy Franzutti, ispirato al racconto di Prosper Mérimée, su musiche di Bizet, Albéniz, Chabrier, Massenet e scene di Francesco Palma.


Una delle produzioni di maggior successo della compagnia Balletto del Sud, attualmente fra le più apprezzate nel panorama nazionale, la Carmen di Fredy Franzutti raggiunge, con gli spettacoli di gennaio, le 123 repliche; avvenute nei più prestigiosi teatri e festival internazionali come quelle all’opera di Tirana, come l’evento di inaugurazione del Teatro Grande di Pompei - voluto dal Ministro Franceschini -, gli spettacoli al Teatro Antico di Taormina, nei Teatri all'Italiana recantemente al Teatro Carcano di Milano dove lo spettacolo ha registrato una grande affluenza di pubblico.

Le date del 2018 inizano il 12 gennaio (ore 21,00) al Teatro Orfeo di Taranto (120a replica) nella programmazione degli "Amici della Musica" di Taranto, il 16 gennaio (ore 21,00) al Teatro Tina di Lorenzo a Noto (Siracusa) nella programmazione di Sicilia Arte, il 18 gennaio (ore 21.00) al Teatro U. Giordano di Foggia, nel cartellone degli amici della musica di Taranto, e il 20 gennaio (ore 21.00) al Teatro Petrarca di Arezzo, nella stagione di spettacoli del Commune realizzata in collaborzione con la Fondazione Toscana Spettacoli.

Nella Carmen di Franzutti alle musiche di Bizet si affiancano opere di altri autori (Albéniz, Chabrier e Massenet) che guardano nella stessa maniera il paese e il popolo spagnolo dalla raffinatissima Parigi.

In “Carmen” si narrano le disavventure della bella e seducente Carmen, sigarai di Siviglia, e Josè, giovane soldato, che di lei si innamora pazzamente, sciogliendo i suoi legami con la promessa sposa Micaela; disertando l’esercito e tradendo la fiducia del capitano delle guardie, Zuniga – anch’egli invaghito della bella sigaraia.
Carmen abbandona Josè preferendo a lui il famoso Torero Escamillo. Josè, accecato dalla gelosia, la uccide in un giorno di corrida.

Lo spettacolo è l’ipotetica creazione del balletto “Carmen” con un gusto ricostruttivo dell’epoca delle prime rappresentazioni dell’opera di Bizet. Il progetto attinge da fonti autentiche di scene e costumi per creare un nuovo spettacolo che utilizza linguaggi e strutture narrative del periodo centrale del IXesimo secolo - la novella di Mérimée è del 1845, l’opera di Bizet ha la sua prima rappresentazione all’Opéra-Comique di Parigi il 3 marzo 1875.
Il III atto, ad esempio, “La montagna” è una tipica ricostruzione delle parti centrali degli spettacoli romantici con scene di demicaracter e passi a due aggiunti eseguiti dalle prime ballerine non protagoniste (qui interpreti del ruolo di Micaela)
Il IV atto della spettacolo, la scena dei festeggiamenti per l’arrivo del Torero alla corrida è un vero divertissemant che Franzutti ricrea citando il balletto “Majisimo” che il cubano Jorge Garcia crea per il balletto nazionale di Cuba negli anni ‘60.

Scene a trasformazione ed accattivanti costumi, citazione del mondo operistico, hanno contribuito al successo dello spettacolo.

Danzano nei ruoli principali: la prima ballerina Nuria Salado Fusté (Carmen), il primo ballerino Carlos Montalvan Tovar (Josè, giovane soldato), Tsetso Ivanov - Primo ballerino dell'Opera di Sofia e ospite del Balletto del Sud - (Escamillo, il torero), Alexander Yakovlev (Zuniga, capitano delle guardie), Martina Minniti (Micaela, primo amore di Josè).

Accanto a loro i solisti e i ballerini del Balletto del Sud: Beatrice Bartolomei, Elia Davolio, Alice Leoncini, Lucio Mautone, Gabriele Togni, Valerio Torelli, Ovidiu Chitanu, Federica Scolla, Fabiana Serrone, Bianca Cortese, Camino Llonch, Giuseppe Stancanelli, Letizia Rossetti, Giorgia Bergamasco.

Per informazioni sullo spettacolo di Taranto:
Segreteria Amici della Musica "Arcangelo Speranza"
Corso Toscana 22/A - Taranto
Tel./ Fax099 7303972
Email:
oppure visitare il sito web www.amicidellamusicataranto.it

CARMEN Foto alta definizione

CARMEN informazioni e video spettacolo


 prossime date:

  • 22 marzo  2018 ore 21.00 Teatro Duse di Bologna

  • 6 aprile 2018 ore 21.00 Teatro Nuovo di Torino

  • 8 aprile 2018 ore 18.30 Teatro Comunale di  Thiene (Vicenza)

  • 10 aprile 2018 ore 21.00  Teatro Comunale di Lendinara (Rovigo)

  • 12 aprile 2018 20.45 Teatro Comunale di Treviso



 



 
video of day

Video of the day



 

Segui la compagnia Balletto del Sud
iscriviti al Canale di Youtube 

 

 
 
 
 
 
 
Shéhérazade

 

 

  l Balletto del Sud, compagnia considerata dalla critica “la migliore realtà italiana di un genere accademico narrativo” (Michele Nocera), presenta Shéhérazade, e le mille e una notte: balletto in un atto e cinque quadri ispirato ai racconti d'oriente di Antoine Galland su musiche di Nicolaj Rimskij-Korsakov con le coreografie di Fredy Franzutti.

L’esotismo di Shéhérazade è inteso non solo come fascino per un generico “altrove”, ma specificamente come ammirazione per il lusso e la lussuria dell'oriente lontano, proponendo un momento di riflessione sulla gloriosa storia dei paesi arabo-musulmani, sui fasti di Bagdad, sulla potenza della città di Palmira.

Lo spettacolo, concepito come interazione fra danza e teatro – i quadri danzati sono legati da testi recitati dall'attore Andrea Sirianni - per la fascinosa ambientazione e la sensuale narrazione ha riscosso fin dalle prime repliche (debutto al Miami International Piano Festival 2003) successo di pubblico ed importanti riconoscimenti dalla critica nelle tournée nazionali e internazionali (Algeri 2011, Costantina 2015).

Nel ruolo della Regina Thalassa danza CARLA FRACCI la grande ballerina italiana nota in tutto il mondo.

prossime date:


1    Ottobre     2016, ore 21,00 Forlì - Teatro Diego Fabbri

17  Novembre  2016, ore 21,00 Bologna - Teatro Duse

20  Gennaio     2017, ore 21,00 Avellino - Teatro Carlo Gesualdo


 

 

Leggi tutto...
 
la bella addormentata

 

 l Balletto del Sud presenta uno dei titoli di maggior successo del suo repertorio: "La Bella Addormentata" con le coreografie di Fredy Franzutti sulle note di Pëtr Il´ič Čajkovskij.

Per la leggibilità della drammaturgia, per l'efficacia dell'ambientazione e per la viva caratterizzazione dei personaggi, lo spettacolo ha raccolto, sin dalle prime rappresentazioni del 2000, la piena adesione di pubblico, ed è stato ampiamente lodato dalla critica.

Lo spettacolo ha replicato con successo in prestigiosi festival e teatri in Italia e all'estero, il critico Vittoria Ottolenghi lo definì frutto di «Un'idea Geniale!»

date recenti:

  • 28 Gennaio 2017 - Teatro Comunale Chiabrera - Savona

  • 31 Gennaio 2017 - Teatro Politeama Genovese - Genova

  • 10 Marzo 2017 - Teatro Petrarca – Arezzo 


Leggi tutto...
 
Carmina Burana

Lo spettacolo Carmina Burana con le coreografie di Fredy Franzutti sulle celebri note di Carl Orff replica in diversi festival Italiani da Aprile 2016.

alcune prossime date:

  • 28 aprile  ore 10,30, Cantieri Teatrali Koreja di Lecce
  • 28 aprile ore 20,45, Cantieri Teatrali Koreja di Lecce
  • 1 Maggio  ore 20,45 Cantieri Teatrali Koreja di Lecce
  • 12 Agosto ore 21,00 Anfiteatro Romano di Lecce
  • 16 Agosto ore 21,00 Teatro della Versiliana Festival
  • 20 Agosto ore 21,00 Anfiteatro Romano di Lecce
  • 26 Novembre ore 21,00 Teatro Nuovo di Torino
Leggi tutto...
 
che ieri mi illuse

 

 a compagnia Balletto del Sud, in collaborazione con Teatri a Sud, presenta il recital di teatro danza e musica dal titolo: “CHE IERI M'ILLUSE” ideato dal regista Fredy Franzutti in omaggio al Vate di Pescara, Gabriele D'Annunzio che venne anche in residenza nel Salento visitando Gallipoli perla dello Ionio.


Lo spettacolo, interpretato dal valido attore Andrea Sirianni accompagnato dal flauto di Teobaldo Scardino e dall'arpa di Nunzia Del Popolo presenta alcune pagine tratte dalle "Laudi del cielo, del mare, della terra e degli eroi" e brani dal romanzo "Il Fuoco", dedicato all'attrice Eleonora Duse. Le coreografie animano le poesie e legano le immagini evocate delle note dei brani eseguiti dal vivo. Lo Spettacolo è interessante anche per matinée per le scolaresche.

 prossime date: Calendario in definizione


 spot dello spettacolo↑


Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Pross. > Fine >>

Risultati 6 - 10 di 11


Natale 2017 video Auguri
Classes in Glass
Itinerario Danza - progetto per i centri storici
Antonio Galateo
che ieri mi illuse
Lo Schiaccianoci
la giara
le quattro stagioni
la bella addormentata
Serata Stravinskij
sheherazade
Carmen
romeo e giulietta
stories

Continua la tournèe di Carmen, il balletto in due atti creato da Fredy Franzutti nel 2008 per la sua compagnia il Balletto del Sud. La produzione continua la sua tournèe in Sardegna dal 28 ottobre al 2 Novembre toccando le città di Alghero, Nuoro, Carbonia, Cagliari e Gavino. Poi al Teatro Sociale di Como il 6 Novembre, al Teatro Pedrazzoli di Fabbrico il 7 Novembre e al Teatro D'Annunzio di Latina il 29 novembre. Nel mese di dicembre all'auditorium di Pace del Mela. Danzano nei ruoli principali: Paula Acosta, Carlos Montalvan, Luca Lago e Stefano Fossat.